Zeppe vegan per un’estate cruelty-free

Zeppe vegan per un’estate cruelty-free

Spread the love

Se state già sognando l’ estate e non vedete l’ora di impreziosire i vostri outfit con il paio di calzature sostenibili e cruelty-free più adatto a voi, tenete in considerazione le zeppe: sono infatti la soluzione ideale per guadagnare qualche centimetro e salvaguardare la comodità!

zeppe vegane fuxia riciclate vegan shoes italy

Stanche delle scarpe chiuse e dei colori scuri? Oggi parliamo delle zeppe, le calzature tanto amate nelle stagioni calde, capaci di dare carattere ai vostri outfit senza pregiudicare il comfort.

Sono infatti una grande alternativa ai tacchi a spillo e, grazie al loro appeal, rinnovano qualsiasi look.

Stanno molto bene con abiti e gonne, sia lunghe che corte, ma anche indossate con i Jeans: sono un classico e rendono la figura molto elegante e slanciata.

Con la punta aperta ed il cinturino alla caviglia sono perfette per lasciare respirare il piede e potete usarle un pò con tutto, dai leggeri abiti multicolor ai pantaloncini.

zeppe vegane nude open toe cinturino juta vegan shoes italy

Possono accompagnarvi anche in ufficio, i modelli a punta chiusa infatti, sono l’ opzione ideale per le occasioni più formali.zeppe vegan punta chiusa beige paglia vegan shoes italy

Realizzate artigianalmente in Brasile siamo certi che ve ne innamorerete..
l’estate è decisamente la stagione delle zeppe!

L’impiego di materiali naturali e riciclati la rendono la calzatura green ideale per accompagnarvi nelle giornate estive: la tomaia è in cotone riciclato e la suola è in juta intrecciata.

Possono essere allacciate con cinturino alla caviglia o salire verso il polpaccio con un’asola grazie al cordino in cotone: belle e comode, non vorrete più farne a meno!

E non è finita qui! Se oltre alle zeppe siete alla ricerca di una ciabattina realizzata con gli stessi materiali, non perdetevi la nostra collezione di modelli bassi!

Scoprite tutti i modelli ed i colori disponibili su www.veganshoes.it!

Veronica🌻


Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *